• Cancella filtri

CAFFè & BAR

Bompiani

Pasticceria: 75 /80      Servizio: 8 /10      Ambiente: 8 /10

 91

Arte dolce o, più semplicemente, arte? Potreste chiedervelo passando qui in occasione della mostra annuale di uova di Pasqua, ispirata ai grandi artisti contemporanei (quella del 2018 è stata dedicata alla letteratura). Ma basta uno sguardo alle torte per capire qual è lo stile della casa: ricerca del bello cui corrisponde sempre il buono, innovazione non solo nell’estetica, ma anche nella sperimentazione di profili gustativi tipici dell’alta ristorazione, con l’utilizzo di verdure, erbe aromatiche, spezie. Qualche esempio: Da Albenga ad Amalfi, con basilico genovese e limone sfusato; Caprese, frisella all’olio extravergine con ricotta di bufala, gelée di pomodoro datterino e di basilico; Pesche col vino, in cui tabacchiera e nettarina sono tenute insieme da una gelée di Riesling. Anche la pralineria, in una teca dedicata, segue la stessa linea: accanto a gusti classici, troviamo gorgonzola, whisky e tabacco, arachidi salate, bottarga. Capitolo a parte per i grandi lievitati: da non perdere il panettone, sia classico che rivisitato (albicocche e zenzero, ad esempio) e la colomba, davvero superlativa. Di prim’ordine la prima colazione, grazie anche all’ottimo banco caffetteria. Deliziosi i cornetti, così come i croissant francesi, i krantz e due dolci della romanità: il maritozzo e la sfoglia ripiena di crema. Buono il gelato in estate, in gusti classici e non.

Dettagli
Anno di valutazione:
2019
  • X
    X